Musica in….pancia!

Vivendo dentro la madre e venendo al mondo, in un bagno di suoni, il bambino sa che all’ inizio non era la parola (λόγος) bensì il suono (F.Fornari)

Mamma e bambino sono in comunicazione profonda fin dal momento del concepimento.

Il feto è avvolto da vibrazioni e movimenti quali il respiro, il battito cardiaco, i rumori intestinali, il liquido amniotico, il ritmo dei passi della madre…

Oltre a percepire queste vibrazioni e movimenti a livello corporeo e poi acustico, il feto avverte le emozioni e gli stati d’ animo a lui trasmessi e risponde a sua volta a questi stimoli, dando vita ad un vero e proprio dialogo corporo-sonoro non-verbale. In un contesto protetto e accogliente, sotto la guida di una musicoterapeuta professionista, le future mamme avranno l’ opportunità di riconoscere e cominciare a coltivare quel legame non verbale così importante e speciale con il feto.

Attraverso attività mirate che utilizzano la voce, i suoni e il movimento, la futura mamma verrà aiutata non solo ad entrare in comunicazione con il proprio bambino, ma anche ad esprimere le proprie emozioni in modo creativo, ottenendo uno stato di rilassamento e di auto-consapevolezza fondamentali per combattere l’ansia e la tensione che possono facilmente verificarsi in un periodo così delicato come la gravidanza.

Mercoledì, dalle 10:00 alle 11:00